menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Delebio, fiorente attività di spaccio: pusher in manette

La perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire circa 100 grammi di hashish

I carabinieri di Delebio, nel pomeriggio di sabato 23 aprile, hanno arrestato - per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio - un cittadino italiano, trovato in possesso di circa 100 grammi di hashish.

Nei giorni precedenti l'arresto, i militari, nel corso di alcuni servizi di prevenzione e perlustrazione, avevano raccolto sufficienti informazioni, supportate dal sequestro di modiche quantità di stupefacente, per ritenere che l'uomo - C. M. di 52 anni, residente a Delebio - gestisse una fiorente attività di spaccio.

Gli elementi raccolti sono stati subito rappresentati alla Procura della Repubblica di Sondrio, che ha - quindi - emesso un decreto di perquisizione a carico dell'uomo.

I sospetti sono divenuti realta: nell'appartamento di C. M. - già noto alle forze dell'ordine - sono stati, infatti, rinvenuti circa 100 grammi di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della droga.

L'uomo è stato - quindi - tratto in arresto e - dopo le formalità di rito - accompagnato presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Le migliori stazioni ferroviarie d'Italia

  • social

    Una nuova truffa per gli utenti di Whatsapp

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento