menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestato per maltrattamenti e minacce, la moglie ci ripensa e ritira la denuncia

Il cinquantaquattrenne di Delebio è stato rimesso in libertà

Avrebbe deciso di perdonare il marito, e ritirare la denuncia nei suoi confronti, la donna che nei giorni scorsi aveva fatto sì che il coniuge, un 54enne di Delebio, venisse arrestato per maltrattamenti e minacce.

Durante l'udienza di convalida dell'arresto ai domiciliari, avvenuta ieri 15 luglio, il giudice del Tribunale di Sondrio ha dovuto prendere atto che la moglie aveva ritirato la querela e rimettere in libertà il 54enne.

Lunedì scorso la donna aveva denunciato il marito, stufa delle continue ingiurie, minacce e violenze che l'uomo perpetrava nei confronti suoi e delle figlie. A seguito dell'arresto il delebiese era stato posto agli arresti domiciliari nella sua proprietà in Valgerola, lontano dalla famiglia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento