menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morbegno, grande attesa per il concerto di chiusura del festival pianistico

Sabato 16 maggio Michele Montemurro e l'Orchestra Vivaldi eseguiranno i capolavori di Edvard Grieg

Gran finale in arrivo per il Festival pianistico Città di Morbegno, che chiuderà i battenti sabato 16 maggio con un concerto di Michele Montemurro, pianista chiavennasco che a soli 33 anni ha già all'attivo una carriera internazionale, con concerti in Europa, in Giappone e in Corea del sud, ed è direttore artistico della kermesse.

Protagonista del concerto, assieme al talentuoso pianista, l'orchestra "Antonio Vivaldi": diretti dal maestro Lorenzo Passerini, orchestra e solista eseguiranno il Concerto per pianoforte e orchestra op. 16 e la Suite Peer Gynt op. 46 di Edvard Grieg, capolavori del compositore norvegese e, per la prima volta in teatro, "La pietra lunare" del giovane compositore Piergiorgio Ratti.

I biglietti per il concerto, che inizierà alle ore 21, costeranno 12 euro per l'ingresso intero e 3 per il ridotto, riservato ai ragazzi fino ai 18 anni. È possibile acquistarli in prevendita presso Vanradio, in via Vanoni 44 a  Morbegno, o presso il Consorzio Turistico Porte di Valtellina in Piazza Bossi 7/8.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento