menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non sanno giustificare la loro presenza in Bassa Valle: altri due fogli di via

I provvedimenti nei confronti di un cittadino nigeriano, domiciliato a Lecco, e di un pregiudicato italiano, domiciliato a Monza

Dopo le espulsioni della settimana scorsa, la Polizia di Stato di Sondrio ha emesso altri due fogli di via nell'ambito dell’attività della Questura cittadina volta a prevenire e contrastare i fenomeni di criminalità diffusa.

Nei giorni scorsi - infatti - su motivata proposta della Stazione dell’Arma dei Carabinieri di Morbegno, il Questore Gerardo Acquaviva ha adottato due provvedimenti di foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno per tre anni nei comuni di Morbegno, Cosio e Talamona, nei confronti, rispettivamente, di un cittadino nigeriano, domiciliato in Lecco, e di un pregiudicato, domiciliato a Monza, che non sono stati in grado di fornire alcuna valida giustificazione circa la loro presenza nel territorio dei comuni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cos'è il lasciapassare per uscire dalla Lombardia e spostarsi tra regioni

Attualità

Le 10 meraviglie architettoniche da scoprire nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento