menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Latteria sociale Valtellina (foto latteriavaltellina.it)

La Latteria sociale Valtellina (foto latteriavaltellina.it)

"Verso Expo 2015": la Latteria sociale Valtellina premia le scuole

Il simpatico concorso ha coinvolto 23 istituti del territorio

Un anno dopo aver distribuito premi a decine di istituti scolastici della provincia di Sondrio, la Latteria sociale Valtellina raddoppia e rilancia con la raccolta tappi del latte fresco, che proseguirà fino al 2 maggio, e il concorso "Verso Expo 2015", appena concluso, che ha coinvolto 23 scuole per circa duemila bambini e ragazzi delle scuole dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado.

Un grande successo per l’iniziativa che rende felici i partecipanti con oltre duecento premi per un valore di quasi diecimila euro: regali che vanno ad aumentare la dotazione di materiale tecnologico, ludico e di consumo delle scuole. Tablet, notebook, stereo e videoproiettori, giochi educativi e per l’attività fisica, risme di carta, pennarelli, matite colorate, colle e gessi che serviranno per le attività scolastiche degli alunni.

Cinque prodotti tipici, formaggio e latte, bresaola, mele, uva e vino, pizzoccheri e grano saraceno, e quattro ambiti, storico, gastronomico, creativo e nutrizionale, per costruire un progetto, sotto forma di testi, canzoni, fotografie e filmati, ispirato ai temi di Expo 2015: nutrizione, sostenibilità, sicurezza alimentare, legame con il territorio.

E gli alunni, seguiti dai loro insegnanti, hanno dato sfogo a tutta la loro creatività presentando elaborati fantasiosi che hanno favorevolmente colpito la giuria composta da Chiara Licata, laureata in didattica dell’arte, Daniele Gallazzi, esperto in comunicazione e marketing, Mario Saligari, chef e ristoratore, Paolo Adamoli, pediatra.

Tra le scuole dell’infanzia il primo premio è stato vinto dalla scuola di Andalo Valtellino che ha presentato il progetto dal titolo "Dal grano saraceno ai pizzoccheri: un’avventura alimentare in Valtellina", un gioco dell’oca che accompagna alla produzione dei pizzoccheri, passaggio dopo passaggio, premiando le scelte corrette e penalizzando quelle sbagliate.

Secondo posto per l’Immacolata di Chiavenna per il progetto "Pane, burro e…", terzo per la scuola dell’infanzia di Delebio per "Una fantasia di gusti e colori". Nella seconda categoria, che raggruppava scuola primaria e secondaria di primo grado, ha vinto la Luigi Trombini di Tirano con il progetto sul grano saraceno dal titolo “Un grano… speciale”.

Le sezioni A e B della prima media hanno realizzato un lavoro molto articolato partito con la semina del grano saraceno in classe valutandone giorno dopo giorno la crescita, arricchito da un plastico che riproduce un mulino idraulico e terminato con la creazione di slogan per promuovere l’ingrediente base della cucina valtellinese.

Al secondo posto la scuola primaria Luigi Credaro di Tirano con "A scuola con Margherita", al terzo la primaria Damiani di Morbegno con "Viaggio intorno all’uva". Ai primi classificati di ciascuna categoria sono stati assegnati 20mila tappi, ai secondi 15mila, ai terzi 12mila: un tesoretto da spendere liberamente scegliendo fra i diversi premi messi a disposizione.

Altri quattromila tappi sono stati garantiti alla scuola vincitrice del premio speciale "Valtellina… Ci piace!", la Fondazione Giardino d’Infanzia di Tirano, che, grazie al progetto dal titolo "Il pizzocchero eccolo qua" ha ottenuto ben 854 "mi piace" su Facebook battendo tutti gli altri.

Oltre ai 98mila tappi assegnati ai sette vincitori, la Latteria sociale Valtellina ha premiato tutte le altre scuole partecipanti con mille tappi ciascuna, per un totale di 16mila. L’iniziativa è stata un successo anche sul web con quasi centomila interazioni spontanee su sito internet e social network, 12.250 accessi al sito per quasi 50mila pagine visualizzate; in ventimila hanno visto i video dei progetti su Youtube e Slideshare e i progetti delle scuole hanno avuto complessivamente 3.217 likes.

Tutti i progetti sono consultabili su scuola.latteriavaltellina.it. Le premiazioni dei primi tre classificati per ogni categoria e del primo per "Valtellina… Ci piace!", accompagnate dalla consegna dei regali scelti da ciascuna scuola, inizieranno subito dopo le vacanze pasquali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento