ValtellinaToday

Da Talamona a Roma a piedi, il pellegrinaggio solidale di Marco Gavazzi

Il venticinquenne percorrerà 850 chilometri come ambasciatore dell'associazione Gfb Onlus

Marco Gavazzi

Un pellegrinaggio a piedi di 850 chilometri, da Talamona a Roma: è questo il viaggio che il 18 maggio intraprenderà Marco Gavazzi, volontario del Gfb Onlus, Gruppo famigliari betasarcoglicanopatie.

Il venticinquenne talamonese sarà portavoce dell'associazione: il suo compito, infatti, sarà raccontare e farc conoscere le attività dell'associazione a tutte le persone che incontrerà durante il viaggio, in un percorso che ha come primo obiettivo quello di sensibilizzare le persone sui problemi che ha chi è affetto dalla distrofia  dei cingoli di tipo 2e, rara malattia genetica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Marco Gavazzi percorrerà fra i 30 e i 40 chilometri al giorno, seguito passo passo dall'associazione che racconterà il sui viaggio sui social network: dalla partenza a Talamona, percorrerà poi il Sentiero del viandante da Piantedo a Lecco, arriverà a Pavia tramite strade secondarie, per poi dirigersi a Firenze lungo la Via francigena e poi da La Verna prenderà la Via di San Francesco per giungere a Roma, passando da Assisi e Rieti. Arrivato nella capitale consegnerà il suo messaggio all'Istituto superiore di sanità, ai rappresentanti della politica e a Papa Francesco. Il ritorno a casa, in treno, è previsto per giugno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un lockdown "morbido" tra dieci giorni e l'ipotesi coprifuoco alle 21 in tutta Italia

  • Oggiono: incidente in via per Molteno, giovane finisce in ospedale in gravi condizioni

  • Covid-19, i numeri del "Manzoni": occupato l'ottanta per cento dei posti nei reparti ad-hoc. Piena la terapia intensiva

  • Nuovo Dpcm: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • Ferrovie, sulla Milano-Lecco debutta il treno Caravaggio: «Investimento triennale da un miliardo e mezzo»

  • Ordinanza regionale sotto accusa, Gattinoni: «Ci era stata consegnata una bozza diversa per la Dad»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccoToday è in caricamento