menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Marco Gavazzi a Roma (foto da Fb)

Marco Gavazzi a Roma (foto da Fb)

A piedi da Talamona a Roma, Marco Gavazzi porta il suo messaggio di solidarietà

Il giovane volontario è arrivato nella capitale per consegnare il suo messaggio di sensibilizzazione sulle betasarcoglicanopatie

È tornato a casa venerdì 19 giugno, dopo aver percorso oltre 900 chilometri a piedi per portare a Roma il suo messaggio di solidarietà.

Marco Gavazzi, 25 anni, è partito lo scorso 18 maggio da Talamona come ambasciatore dell'associazione Gruppo Familiari Betasarcoglicanopatie, l'unica al mondo che si occupa di questa rara forma di distrofia muscolare, e ha percorso una media di 40 chilometri al giorno: a ogni persona incontrata durante il percorso ha raccontato del suo viaggio e spiegato le attività del Gruppo.

Giunto nella Capitale, Gavazzi ha incontrato i senatori Mauro Del Barba, che lo ha accompagnato in una visita a palazzo Madama, e Jonny Crosio, mentre la deputata lecchese Veronica Tentori è stata la sui guida in una visita a Montecitorio. A loro Gavazzi ha portato il messaggio dell'associazione. Mercoledì 17 giugno ha anche partecipato all'udienza generale del Papa in piazza San Pietro, non riuscendo però a incontrare personalmente il Pontefice.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento