Morbegno Bassa Valle

Rientra in Italia nonostante il divieto, arrestato clandestino

I Carabinieri erano impegnati nel controllo di un bar quando lo hanno rintracciato

foto di repertorio

I militari dell'Arma erano impegnati nel controllo di un bar del centro di Morbegno quando hanno rintracciato un cittadino marocchino, risultato sprovvisto di documenti.

L'uomo, Ahmed Mansour di 31 anni, era stato destinatario di un provvedimento di espulsione dal territorio italiano, emesso in data 30 giugno 2011 dal Prefetto di Sondrio ed eseguito il 3 marzo 2012.

Il divieto di fare rientro in Italia per un periodo di 5 anni non ha però fermato l'extracomunitario dal ritorno clandestino nel Paese, violando così il provvedimento.

Al termine degli accertamenti l'uomo è stato tratto in arresto in flagranza di reato e verrà giudicato oggi presso il Tribunale di Sondrio, con giudizio direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rientra in Italia nonostante il divieto, arrestato clandestino

LeccoToday è in caricamento