Morbegno Bassa Valle

Morbegno, cerca di rubare un furgone: arrestato 27enne

L'uomo, approfittando delle chiavi ancora inserite nel quadro, ha cercato di impadronirsi del mezzo

Nel pomeriggio di ieri, giovedì 13 luglio, i Carabinieri di Morbegno hanno arrestato in flagranza di reato A.M., ventisettenne comasco, per il reato di rapina impropria.

L'uomo, approfittando della distrazione di un piccolo autotrasportatore, che, dopo aver parcheggiato il suo Fiat Ducato per eseguire una consegna, aveva lasciato le chiavi del mezzo inserite nel quadro d’accensione, si è introdotto nell’abitacolo con l’evidente intento di appropriarsi del veicolo. 

L’autista, accortosi, è precipitosamente salito a bordo dal lato passeggero ed è riuscito a sfilare le chiavi dal quadro. Il ladro, vistosi ormai scoperto, ha cercato di darsi alla fuga colpendo l’autista con calci e pugni.

Fuga, però presto interrotta dai Carabinieri di Morbegno i quali, avvertiti da alcuni passanti, sono immediatamente accorsi sul posto.

La persona è quindi stata portata in caserma dove è stato dichiarata in arresto; da qui il trasferimento al carcere di Sondrio, a disposizione dell’Autorità giudiziaria.

Il malcapitato autista, con diverse contusioni sul corpo, è stato assistito al Pronto Soccorso e dimesso con alcuni giorni di prognosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morbegno, cerca di rubare un furgone: arrestato 27enne

LeccoToday è in caricamento