ValtellinaToday

Morbegno: il 12 aprile il concerto della Treves Blues Band

La band nel 2014 festeggia i 40 anni di attività

Appuntamento sabato 12 aprile a Morbegno per il concerto della Treves Blues band capitanata dall'armonicista Fabio Treves (soprannominato il Puma di Lambrate, portavoce del verbo blues, inventore di “blues alle masse”) che nel 2014 festeggia i 40 anni di attività, tutti percorsi con coerenza e passione la lunga strada della “musica del diavolo”.

L’avventura della Treves Blues Band nasce infatti nel 1974 quando un giovane armonicista di Lambrate decide di partire con una “missione impossibile”: divulgare i valori del Blues, la sua storia e i suoi grandi interpreti. L’armonicista in questione è Fabio Treves, con la sua band ha viaggiato in lungo e in largo per l’Italia e per il mondo e ha tenuto alta la bandiera del “Blues made in Italy”.

I suoi concerti sono un viaggio nella storia di questa musica, dai primi canti di lavoro a quello arcaico e campagnolo, dal blues elettrico di Chicago a quello più moderno.

Fabio Treves ha al suo attivo numerose collaborazioni con vere e proprie leggende del blues con cui ha suonato nel corso della sua carriera, come Sunnyland Slim, Johnny Shines, Homesick James, Billy Branch, Dave Kelly, Paul Jones, Alexis Korner, Bob Margolin, Sam Lay, David Bromberg, Eddie Boyd e Mike Bloomfield. Ha ospitato nei suoi dischi e suonato dal vivo con Roy Rogers, Chuck Leavell, Willy DeVille, John Popper, Linda Gail Lewis, Warren Haynes ed è l'unico artista italiano ad aver suonato sul palco con il grande genio Frank Zappa.

Il Puma ha prestato la sua armonica anche a molti artisti italiani tra i quali Branduardi, Elio e le Storie tese, Mina, Bertoli, Finardi, Graziani, Shapiro, Grignani, Baccini, Giorgio Conte, Ferradini, Cocciante.

Il concerto valtellinese si terrà presso l'auditorium S. Antonio di Morbegno il 12 aprile alle ore 21.30. I biglietti prevedono il posto numerato e sono in prevendita a €18+€1 di prevendita.

Prima del concerto, alle ore 17:30 presso la sala Boffi (adiacente il chiostro S.Antonio), in collaborazione con la Biblioteca Ezio Vanoni di Morbegno, si terrà un pubblico incontro con Fabio Treves nel quale l’artista racconterà la sua quarantennale carriera, percorsa sulle strade del blues.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, la Lombardia chiede la zona arancione dal 27 novembre

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • «Ho investito in sport e prevenzione, sbagliato il lockdown nei confronti di attività come la mia»

  • L'amore trionfa sul virus: si sposa dopo essere stato intubato e aver sconfitto il Covid

  • Ruba un'ambulanza per tornare a casa dal Pronto soccorso

  • Coronavirus, i dati dell'Asst: sono oltre 340 i pazienti ricoverati tra Lecco e Merate

Torna su
LeccoToday è in caricamento