menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morbegno, "Presine in festa" il 6 dicembre

Evento di solidarietà e beneficenza a favore della LILT di SOndrio per l'acquisto di un mammografo digitale

Il caffè in rosa - comunità creativa virtuale e spazio libero per le donne all'insegna del cucito creativo- in collaborazione e a completo sostegno della LILT - Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori - è lieto di invitare all'evento di solidarietà e beneficenza “Le presine in festa”.

La festa si terrà il 6 dicembre lungo tutta la via Margna a Morbegno a partire dalle 15, in caso di mal tempo avrà luogo all'intero di Antica Osteria Rapella sempre in via Margna a Morbegno al civico 36

Il programma prevede:

  •  la presentazione e misurazione della PRESINA IN PATCHWORK PIÚ LUNGA DELLA PROVINCIA DI SONDRIO
  •  la vendita delle singole presine il cui ricavato andrà a favore della sede di Sondrio della LILT per il nuovo MAMMOGRAFO DIGITALE
  • intrattenimento vario e per tutte le età, dai pagliacci di strada al ballo country, dalla merenda in lavatoio alla mostra di patchwork dell'artista tessile Mariangela Tenni e una mostra di pittura.

A conclusione CENA A TEMA PREVENZIONE CONTRO IL CANCRO con l'intervento della dietista Dott.ssa Meglioli.

“Le presine in festa” fa parte ed è conclusione e apice di un progetto più ampio "Creare per la salute" che si è sviluppato  già da aprile 2014 e ha visto il susseguirsi di due fasi complementari:

  • la prima di cucitura delle singole presine – a cui hanno partecipato più di 200 donne provenienti da tutta la provincia, da Madesimo fino a S. Caterina Valfurva, tra cui anche le donne straniere del CPA di Delebio e le donne portatrici di disabilità dell'Istituto Casa S. Lorenzo rsd
  • la seconda articolata in tre incontri con esperti e persone attive nel campo dell'oncologia per diffondere la cultura della prevenzione. 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento