Morbegno Bassa Valle

Morbegno, tunisino arrestato per stalking

Minacce e insulti dell'uomo nei confronti dell'ex fidanzata: per lui sono scattate le manette

L'incontro all'esterno di un bar, gli insulti, le minacce e le percosse: sono scattate le manette per un 33enne tunisino residente a Morbegno, che da tempo perseguitava l'ex fidanzata.

Nei mesi scorsi per l'uomo era anche stato varato un provvedimento restrittivo, che gli impediva di avvicinarsi alla sua vittima, ma che l'uomo stesso aveva ignorato più e più volte.

Dopo aver snobbato la carta ricevuta dal Tribunale di Sondrio, il tunisino lo scorso mercoledì ha raggiunto la donna e l'ha colpita, provocandole delle lievi lesioni. Poco dopo ecco sopraggiungere i carabinieri di Morbegno, che hanno arrestato l'uomo e l'hanno portato presso la casa circondariale del capoluogo valtellinese.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morbegno, tunisino arrestato per stalking

LeccoToday è in caricamento