menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di B. B.

foto di B. B.

Allarme vandali a Morbegno: il bersaglio è un'auto

Ignoti hanno preso di mira anche la vetrata della vecchia piscina comunale

Ancora vandalismi a Morbegno e, se qualcuno aveva provato a scusare i precedenti episodi come "bravate che tutti in gioventù compiono", ora le giustificazioni non sembrano più reggere.

Un altro episodio, segnalato da una lettrice, risale agli stessi giorni in cui sono stati distrutti i faretti dei lampioni, poi divelti, che illuminano il passaggio laterale all'Iperal. Il bersaglio dei vandali è stata una macchina parcheggiata nei posteggi laterali al "PalaMattei" di piazza Aldo Moro e i danni sono notevoli: sono state frantumate tutte le parti in vetro della vettura e rotti entrambi gli specchietti laterali.

"Mi sono accorta di quanto successo lunedì 28 dicembre e probabilmente l'episodio risale alla notte di sabato 26 o lunedì 27", spiega la proprietaria dell'auto, "Sul posto sono arrivati i Carabinieri di Morbegno e la denuncia è stata fatta il giorno stesso".

Oltre alla macchina, bene quindi privato, i vandali hanno preso di mira anche la vecchia piscina comunale; ben visibili sono i segni lasciati, probabilmente, da alcuni sassi scagliati contro la vetrata dove è comparsa anche la scritta "ups", uniti per sempre.

Sono ignoti, ad ora, i responsabili dell'atto vandalico, ma i Carabinieri stanno indagando.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento