ValtellinaToday

Operazione "Metastasi": una delle persone coinvolte insegna a Morbegno

Increduli i colleghi

L'operazione antimafia "Metastasi" che ha sconvolto il lecchese ha portato all'arresto di dieci persone accusate di associazione mafiosa, corruzione, estorsione e concussione.

Tra questi è finito in carcere anche il consigliere Ernesto Palermo, insegnante di pedagogia all'istituto Romegialli di Morbegno.

La notizia ha lasciato basiti i colleghi alcuni dei quali hanno assistito all'arresto avvenuto a scuola. C'è chi si dice incredulo e chi inizialmente ha pensato ad un caso di omonimia, certo è che nessuno si sarebbe mai aspettato una cosa del genere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Valgreghentino: giovane giardiniere muore travolto da un escavatore

  • Tragedia nel Comando della Polizia Locale: colpo di pistola, muore un giovane agente

  • Le regole per Natale 2020: cosa succede con gli spostamenti tra regioni, il coprifuoco e il cenone

  • Coronavirus, la Lombardia chiede la zona arancione dal 27 novembre

  • «Ho investito in sport e prevenzione, sbagliato il lockdown nei confronti di attività come la mia»

  • Controlli anticovid nel Lecchese: due esercizi lecchesi vengono chiusi, nove i cittadini sanzionati

Torna su
LeccoToday è in caricamento