Morbegno Bassa Valle

Per 40 dipendenti della Met inizia la mobilità

Dopo la chiusura del reparto produttivo, ora tocca agli uffici

Per 40 operai della Met helmets, azienda che opera dal 1987 a Talamona, oggi è l'ultimo giorno di cassa straordinaria e da domani ci sarà la mobilità.

Già nella primavera del 2012 la produzione di caschi da ciclismo, che dava lavoro a circa 50 persone, era stata totalmente delocalizzata in Cina e nella sede della Bassa Valtellina era rimasta operativa la parte che si occupava dello sviluppo dei prodotti e della commercializzazione. Ora, dopo due anni di cassa integrazione straordinaria, per le quaranta persone è arrivato il momento della mobilità.

«Siamo giunti al capolinea – ha spiegato ieri Valter Rossi, segretario della Filctem-Cgil, durante il congresso dell’organizzazione sindacale -. Dopo il biennio di cassa garantito dal ministero, oggi si chiude questa fase e tutti quaranta dipendenti dell’area della produzione sono licenziati. Possono accedere alla mobilità, ma è solo una piccolissima consolazione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per 40 dipendenti della Met inizia la mobilità

LeccoToday è in caricamento