menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morbegno, finiti i lavori in biblioteca: tutto pronto per l'inaugurazione

Grande festa per la riapertura sabato 31 ottobre

Riapre le porte in una veste tutta nuova la biblioteca Vanoni di Morbegno, che sarà inaugurata il sabato 31 ottobre:, ultima di 8 biblioteche della provincia di Sondrio rinnovate grazie a un progetto finanziato da Fondazione Cariplo.

Il progetto, finanziato nel 2011 sul bando dei Fondi emblematici maggiori, aveva l’obiettivo di creare spazi accoglienti e ben organizzati, luoghi ideali per incontrarsi, aperti al mondo grazie a Internet e alla tecnologia, attrezzati di quanto oggi serve per apprendere e informarsi, e ha riguardato le biblioteche di Berbenno, Caspoggio Chiuro, Grosio, Montagna, Morbegno, Talamona e Tirano.

L’intervento alla biblioteca di Morbegno è stato il più lungo e complesso: il progetto di restauro e riassetto interno di Marco Ghilotti e Andrea Cavagnolo ha puntato all'adeguamento funzionale del piano interrato, ampliando significativamente gli spazi adibiti al pubblico della biblioteca, al conseguente riassetto del piano terreno, al superamento delle barriere architettoniche e all'adeguamento delle dotazioni impiantistiche. 

Poiché l'edificio è un'opera importante dell'architetto Luigi Caccia Dominioni, le scelte progettuali sono state elaborate e definite in accordo con la prestigiosa esperienza dell’architetto e hanno tenuto conto della necessità di salvaguardare l'architettura originaria e di sviluppare il progetto di riassetto in coerenza con la struttura già esistente. 

«Siamo molto orgogliosi dei risultati raggiunti: dopo un'importante fase di studio e analisi, a cui hanno fatto seguito gli interventi attuativi, i cittadini possono oggi vivere il “nuovo stile” delle otto biblioteche protagoniste del progetto - ha affermato Luca Della Bitta, presidente della Provincia - Questo intervento si inserisce all'interno di un percorso che ha l'obiettivo di rendere biblioteche e musei riferimenti culturali sempre più attivi all'interno della comunità, luoghi aperti, dove i veri protagonisti sono i cittadini».

Ecco il programma dei festeggiamenti per la ripertura della biblioteca:
ore 15.00: l’appuntamento è in via Pretorio, 21, davanti al portone del palazzo che in questi mesi di lavori ha ospitato la sede provvisoria della biblioteca: i bambini sono invitati e possono portare con sé dei carrettini o dei cesti, con i quali potranno aiutare a trasportare nella sede di via Cortivacci gli ultimi libri da traslocare;
alle 15.30 il momento ufficiale del taglio del nastro in via Cortivacci per rientrare nella sede storica della biblioteca;
dalle 16.00 continuano gli eventi dedicati ai bambini, con letture e laboratori e, a seguire, merenda; per i grandi sarà possibile visitare gli spazi rinnovati con la guida dei bibliotecari; 
alle 18.00 un aperitivo musicale concluderà la prima parte dell’inaugurazione;
alle 21.00 di nuovo appuntamento in biblioteca per festeggiare Halloween insieme: tra un dolcetto e uno scherzetto, letture per i bambini e visite guidate alla biblioteca per i grandi.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento