Morbegno Bassa Valle

Ruba smartphone in discoteca: fermata dopo 5 mesi

La donna dovrà ora rispondere del reato di ricettazione. Il cellulare è stato restituito al legittimo proprietario

Nel tardo pomeriggio di ieri,15 aprile, i militari della stazione dei carabinieri di Ardenno, a conclusione di alcune indagini avviate nello scorso mese di novembre, hanno identificato e denunciato in stato di libertà una 42enne di origine sudamericana, regolarmente residente a Sondrio.

Stando agli accertamenti, la donna è risultata l’utilizzatrice di un telefono cellulare smartphone “Samsung S 5”, del valore di circa 500 euro, di cui il legittimo proprietario aveva denunciato il furto, avvenuto lo scorso primo novembre in una discoteca della zona, durante la festa di Halloween.

Fermata dai carabinieri e sottoposta ad un controllo, la 42enne ha subito consegnato il cellulare, che aveva con sé, e si è giustificata dicendo che le era stato regalato da un amico, di cui però non ha voluto fornire le generalità. Lo smartphone, recuperato dai carabinieri, è stato restituito al legittimo proprietario, mentre la donna, deferita alla Procura della Repubblica di Sondrio, dovrà rispondere del reato di ricettazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ruba smartphone in discoteca: fermata dopo 5 mesi

LeccoToday è in caricamento