menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto facebook/@MuseodiMorbegno

foto facebook/@MuseodiMorbegno

Bambini valtellinesi a caccia di mozziconi per ridurre i rifiuti

Il risultato del laboratorio "Mozziconi? No grazie!" sarà esposto in centro Morbegno sabato 28

Ha avuto inizio sabato 21 novembre la "Settimana europea per la riduzione dei rifiuti 2015" e tra i suoi progetti collaterali c'è il laboratorio proposto dall'Associazione 2020 alle scuole elementari di Morbegno, Ardenno e Delebio.

L'esperimento ha come "protagonista" un rifiuto molto piccolo, ma particolarmente nocivo: il mozzicone di sigaretta; scarto antiestetico e soprattutto dannoso con le sue oltre 4mila differenti sostanze tossiche.

Dopo la breve lezione in classe di Massimo Scarinzi, operatore del Museo di storia naturale di Morbegno, i bambini, muniti di guanti e sacco dell'immondizia, hanno ripulito le zone esterne adiacenti agli edifici scolastici e hanno dato così un piccolo, ma importante contributo per la salute degli uomini e dell'ambiente.

Sabato 28 il risultato del laboratorio, ovvero tutti i mozziconi raccolti durante la settimana, sarà esposto in centro Morbegno, nei pressi del mercato di piazza Sant'Antonio al mattino e al Museo nel pomeriggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il futuro dell'ex "Larius"? Guarda a Oriente: a Lecco apre Nima

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento