menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Durante l'operazione i carabinieri hanno sequestrato diverse quantità di stupefacenti

Durante l'operazione i carabinieri hanno sequestrato diverse quantità di stupefacenti

Morbegno, sgominata banda di spacciatori della bassa Valle

Sette persone indagate, fra cui una professoressa che faceva regolare uso di droga

Spacciavano cocaina, eroina e hashish nella bassa Valle, principalmente in aree appartate di Morbegno, lungo gli argini del Bitto, ma anche a Delebio e Traona: una banda di sette persone è stata sgominata nella mattinata di oggi 27 aprile, con un'operazione del Norm dei carabinieri di Sondrio.

Le indagini, condotte tra marzo e ottobre 2014, hanno accertato almeno 500 cessioni di stupefacenti, di cui 600 grammi di cocaina, 100 di eroina e 400 di hashish, a una clientela ampia e variegata. Fra i loro clienti, 17 persone sono state segnalate come utilizzatrici di sostanze stupefacenti, fra cui una professoressa di 35 anni, titolare di una cattedra in provincia.

Proprio la docente avrebbe aiutato a evadere dai domiciliari il "fornitore" degli spacciatori, il marocchino 48enne B. H. arrestato a Morbegno dopo una fuga rocambolesca, procurandosi una denuncia per procurata evasione.

La denuncia per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio è scattata anche per i marocchini B.K. classe 1993 e S.F. classe 1988, entrambi già noti alle forze dell'ordine e regolarmente residenti in Italia, oltre che per E. M., classe 1993 sempre originario del Marocco, G.K., classe 1994 nato in Honduras, e M. F., classe 1982. Quest'ultimo operava a Sondrio e nei dintorni del capoluogo.

Gli spacciatori sono stati tutti denunciati e per quattro di loro è stato disposto l'obbligo di firma.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento