menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Niente slot machine nel bar: la Tari costerà meno

L'iniziativa del Comune di Talamona consentirà di ottenere uno sconto sulla tassa dei rifiuti

Il Comune di Talamona premierà le attività commerciali "no slot": fino al 31 ottobre è possibile aderire al progetto "Riduzioni no slot", iniziativa che consente alle utenze non domestiche, quindi bar e caffè, di ottenere sgravi sulla Tari, la tariffa sui rifiuti, eliminando dal proprio locale le apparecchiature da gioco del tipo slot machine e simili, o attestandone l'assenza.

Il progetto, nato per iniziativa del Commissario prefettizio, in carica fino a pochi mesi fa, con l'obiettivo di combattere il fenomeno della ludpoatia, permetterà agli esercizi commerciali che vi aderiranno una riduzione pari al 20% per quelli che non hanno installato le slot machine e del 40% per quelli che provvederanno ad eliminarle dal proprio locale.

I modelli per presentare la domanda sono disponibili presso l'ufficio tributi di Talamona. prima dell’ingresso dell’attuale amministrazione

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento