menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Morbegno, tenta di pagare la spesa con assegno rubato: arrestato per ricettazione

L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, aveva destato sospetti nella cassiera. La sera prima aveva svaligiato un'abitazione milanese

Si è presentato alle casse di un supermercato di Morbegno e ha tentato di pagare la spesa con un assegno ma, di fronte alla perplessità della cassiera, ha abbandonato il carrello e si è dato alla fuga. Immediatamente allertati, i carabinieri della stazione locale sono intervenuti sul posto, trovando per terra l'assegno in questione che, dopo un controllo, è risultato essere stato rubato la sera prima da un'abitazione di Milano.

I militari si sono messi quindi sulle tracce dell’uomo, grazie anche alle indicazioni fornite dai numerosi testimoni oculari, che hanno permesso di tracciare il suo identikit e giungere così, in breve tempo, alla sua identificazione.

L’uomo è stato rintracciato poco dopo in un bar della zona: si tratta di R.M., 46enne di Morbegno, già noto alle forze dell’ordine.Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di altra refurtiva, tutta proveniente dallo stesso furto in abitazione: due carnet di assegni, chiavi ed un portafoglio contenente carte di credito e documenti personali della vittima, che, dopo aver trovato la propria casa svaligiata, aveva denuncia presso il commissariato di Milano Porta Garibaldi.

L’uomo, a questo punto, è stato sottoposto a fermo per “ricettazione” e, al termine della formalità di rito, condotto al carcere di Sondrio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento