Morbegno Bassa Valle

V-enjoy Valtellina Cup: un grande successo

Donazione del ricavato della manifestazione V Enjoy Valtellina Cup che si è tenuta a Morbegno in data 11-12 giugno 2016

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LeccoToday

Giovedì sera a Talamona l'associazione sportiva dilettantistica Enjoy Valtellina ha reso noti i dati finali della manifestazione "regina" , l' Enjoy Valtellina Cup, evento sportivo a scopo benefico che si è svolto lo scorso mese di giugno. Presenti i rappresentanti delle quattro associazioni gemellate: la Piccola Opera di Traona, la Uildm, la Lilt sezione di Sondrio e il Comitato Maria Letizia Verga alle quali è stato consegnato il ricavato dell'evento.

"La nostra manifestazione, giunta alla quinta edizione- ha detto il presidente del gruppo, Francesco Natali, ha coinvolto come partecipanti 680 persone, di cui 240 bambini e 525 di questi concorrenti arrivavano da fuori provincia. Hanno alloggiato durante il torneo in quindici strutture ricettive della Bassa Valtellina e non solo. Inoltre siamo molto fieri che quest'anno alla manifestazione abbia partecipato anche il settore giovanile dell'Atalanta".

La grande novità del 2016 è stata la location: il torneo di calcio si è infatti disputato, nonostante il tempo un po' avverso, presso il campo sportivo Amanzio Toccalli di Morbegno, location molto apprezzata sia dai giocatori che dagli spettatori. Tre sono i tornei di calcio a cinque che si sono disputati durante il week end dell'11 e 12 giugno: Torneo Femminile, quello riservato ai Pulcini nati nel 2005 e nel 2006 e quest'anno anche il torneo Maschile.

È stata riproposta, quest'anno presso la Colonia Fluviale di Morbegno, la "cena benefica" con i sapori della Valtellina a cui è seguito, per la prima volta, un concerto di tre band valtellinesi: Riwina, Black Shiver e Radio Kaos. Tante iniziative per un solo scopo: utilizzare lo sport come un mezzo importante non solo di aggregazione e divertimento, ma anche di solidarietà e di sensibilizzazione verso coloro che hanno più bisogno e sono meno fortunati. Il ricavato della manifestazione e della lotteria di beneficienza "regala un sorriso" è stato consegnato giovedì alle onlus coinvolte. " Anche quest'anno- ha precisato Natali- siamo riusciti a ottenere un buon risultato nonostante il tempo non sia stato dalla nostra parte, ma questo ci ha permesso di capire alcune criticità che verranno risolte prossimamente. Donati 15.200 euro in beneficenza alle quattro associazione Onlus che quest''anno hanno partecipato alla manifestazione e che ringraziano moltissimo l'associazione in quanto potranno iniziare o proseguire il loro progetto.

Anche la cena presso la Colonia Fluviale ha riscosso molto successo nonostante le varie difficoltà organizzative dovute alle novità introdotte. Sicuramente mi sento già di dire che l'anno prossimo verrà vagliata la possibilità di riproporla nello stesso posto.

Fondamentale, per raggiungere il risultato, è stato il contributo da parte di una cinquantina di volontari dell'associazione che si sono sobbarcati l'onere dell'organizzazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

V-enjoy Valtellina Cup: un grande successo

LeccoToday è in caricamento