menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valmasino, due interventi del Soccorso alpino in poche ore

In questi giorni, se si va in montagna, bisogna prestare molta attenzione: il sole tramonta presto

Due interventi, domenica 8 novembre, per il Soccorso alpino in Valmasino, entrambi senza conseguenze per le persone che hanno chiesto aiuto.

Poco dopo le 16 è giunta la prima chiamata: una coppia di comaschi aveva perso il sentiero, mentre scendeva dal rifugio Ponti, e non riusciva più a proseguire, verso valle. Di lì a poco avrebbe fatto buio e ha quindi chiamato il 112. Attraverso le informazioni date alla stazione del Soccorso alpino, i tecnici sono riusciti a localizzare i due uomini che, raggiunti dall'elicottero, sono stati riportati a valle, illesi.

Poco prima delle 22 si è concluso un altro intervento, anche questo con esito positivo. Due uomini di Monza erano saliti al rifugio Gianetti, ma scendendo uno dei due è rimasto indietro; l'altro, non vedendolo arrivare, intorno alle 20.00, ha dato l'allarme. Sono subito partite le squadre del CNSAS, Corpo nazionale soccorso alpino e speleologico, che lo hanno intercettato lungo il sentiero; l'escursionista è quindi stato riaccompagnato a valle.

"In questi giorni, se si va in montagna, è necessario prestare molta attenzione ai tempi di rientro perchè il sole tramonta prima e il buio sopraggiunge dopo pochi minuti", ricorda il Soccorso alpino e speleologico Lombardia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento