Martedì, 22 Giugno 2021
Valtellina

Rapina al Creval di Bresso (MI), arrestati i colpevoli

Le indagini hanno portato all'arresto di cinque palermitani e alle denuncia di altri due, protagonisti nel 2013 di tre rapine ai danni di istituti di credito del milanese

I carabinieri di Monza (MB), in collaborazione con quelli di Palermo, hanno arrestato 5 palermitani e 2 sono stati denunciati con l'accusa di associazione a delinquere finalizzata alle rapine pluriaggravate e ai sequestri di persona.

I 5 si erano resi protagonisti nel 2013 di tre rapine commesse nella provincia di Milano. I rilievi e le indagini degli investigatori hanno permesso di far luce sui colpi del 24 giugno, nell'agenzia di Intesa San Paolo a Cusano Milanino, del 12 luglio 2013 al Credito Artigiano Valtellinese di Bresso e del 16 settembre 2013 nella Banca Popolare di Milano di Senago. 

Al momento della notifica tutti, eccetto uno, erano agli arresti dopo che il 7 febbraio del 2014 a Buccinasco erano stati colti di sorpresa dai carabinieri poco prima di assaltare l'agenzia della Banca Agricola Mantovana. 

I militari sono riusciti a risalire al gruppetto grazie agli accertamenti sul traffico telefonico e i riscontri sulle liste di imbarco di aerei e traghetti in partenza dalla Sicilia. In concomitanza con le date delle rapine, infatti, i malviventi erano giunti in provincia di Milano e pochi giorni dopo il colpo, due di loro tornavano in Sicilia con la refurtiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina al Creval di Bresso (MI), arrestati i colpevoli

LeccoToday è in caricamento