menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Riunione dell'unione commercianti, tante le difficoltà

Si è svolta lunedì 24 novembre a Sondrio la riunione del Consiglio generale dell’Unione del Commercio Turismo e Servizi. L'incontro è stata l’occasione per fare una ‘fotografia’ della realtà locale, la presidente Loretta Credaro, durante il suo intervento, si è a lungo soffermata sull’andamento del commercio, del turismo e dei servizi nella nostra provincia per poi arrivare a delineare le nuove linee politiche di intervento dell’Unione per il prossimo quinquennio.

Tra le criticità, che riguardano tutti i comparti, rilevanti sono la crisi dei consumi, l’eccessiva burocrazia e il sempre maggior peso fiscale alle quali si sono aggiunte, ad esempio, l’obbligo dell’installazione dei pos per tutte le spese superiori ai 30 euro, la tassazione Imu sui terreni soprattutto in una realtà montana come la nostra, che invece dovrebbe essere più tutelata in quanto svantaggiata. 

Sono stati ricordati anche i nuovi corsi obbligatori sulle ludopatie, definiti come "frutto del comportamento ipocrita da un lato dello Stato, che ‘spenna’ i ludopatici trasferendo ai pubblici esercenti la responsabilità di ‘vegliare’ su di loro, dall’altro della Regione, che asseconda le direttive del Governo nell’inventarsi dei corsi solo per sentirsi a posto con la propria coscienza.".

La presidente Credaro ha fatto appello alla collaborazione di tutti coloro che hanno un ruolo all’interno dell’Unione, ricordando le figure che nella dirigenza hanno anche ruoli nelle sedi romane, come Piero Ghisla, appena confermato nel Consiglio nazionale della Fipe (Federazione Italiana Pubblici Esercizi) che  "è chiamato a dare il proprio contributo sia sul fronte della rappresentanza di interessi delle nostre categorie sia nel far meglio conoscere e comunicare i molteplici servizi e attività che l’Unione mette a disposizione dei propri associati.".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Ferrate lecchesi: convenzione firmata, a maggio l'inizio dei lavori

  • Attualità

    Firma messa: cinque strade provinciali diventano di Anas

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento