menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dal 1° novembre obbligo di catene sulla SS39 dell'Aprica

Dal 15 novembre al 15 aprile l'obbligo riguarderà tutte le strade statali della provincia. Mercoledì 5 novembre chiude il passo dello Stelvio

L’Anas comunica che dal 1° novembre 2014, per tutti i veicoli a motore, sarà in vigore l’obbligo di catene a bordo o l’utilizzo di pneumatici invernali (da neve) su alcuni tratti della rete stradale della Lombardia, maggiormente esposti al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale. 

In particolare, dal prossimo sabato 1° novembre a giovedì 30 aprile 2015 l’obbligo sarà in vigore dal km 105,980 al km 118,700 della strada statale 42 “Del Tonale e della Mendola” e sull’intera estesa della strada statale 39 “Dell’Aprica”.

Dal 15 novembre al 15 aprile 2014 l’obbligo entrerà in vigore anche sulle tratte da Tirano al confine di Stato della strada statale 38 “Dello Stelvio”; dal trivio del Fuentes ai Bagni Vecchi della SS38 “Dello Stelvio”; da Chiavenna al confine di Stato della statale 37 “Del Maloja”; dal trivio del Fuentes l confine di Stato della SS36 “Del Lago di Como e dello Spluga”; da Lecco a Ballabio del ‘Raccordo Lecco-Valsassina’ e sulla SS301 ‘del Foscagno’ da Bormio a Livigno.

L’obbligo sarà segnalato tramite apposita segnaletica verticale e avrà validità, anche al di fuori dei periodi indicati, con il verificarsi di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio.

L’Anas comunica inoltre che, a partire dalle ore 17.00 di mercoledì 5 novembre, a causa delle precipitazioni nevose, verrà chiuso il tratto della SS38 del Passo dello Stelvio tra Bormio-località Bagni Vecchi fino al Passo Stelvio. Per la stessa motivazione, sarà chiusa la strada statale 38 dir/B dalla IV Cantoniera fino al confine di Stato. Anche il cantone dei Grigioni e la Provincia Autonoma di Bolzano hanno disposto la chiusura al transito del versante di propria competenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento