rotate-mobile
Sondrio

Appena rilasciato, albanese arrestato per violazione della norma di soggiorno

Un 32enne albanese è stato rimesso in libertà ieri, martedì 11 novembre, dal carcere di Sondrio, dove stava scontando una condanna per furto ma la libertà è durata poco. Trattandosi di un detenuto straniero, è stato infatti accompagnato in questura per verificare la regolarità del suo soggiorno sul territorio italiano.

Dagli accertamenti svolti dall'ufficio immigrazione è però emerso che l'albanese era stato espulso e rimpatriato nel 2001 ma che aveva fatto ritorno in Italia senza l'autorizzazione prevista dal Ministero dell'Interno.

L'uomo è stato arrestato e riaccompagnato in carcere; questa mattina si è presentato in tribunale per il processo di direttissima. Il 32enne avrà l'obbligo di presentarsi alla polizia giudiziaria per tre giorni alla settimana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appena rilasciato, albanese arrestato per violazione della norma di soggiorno

LeccoToday è in caricamento