Martedì, 18 Maggio 2021
Sondrio

Albosaggia, eseguita l'autopsia sull'anziana trovata morta

E' stata eseguita ieri, lunedì 10 novembre, l'autopsia sulla salma di Clementina Locatelli, per tutti Ginetta, l'anziana donna trovata morta la mattina di venerdì 7 novembre. 

Dall'esame autoptico si potrà capire se la donna, che da anni soffriva di alzheimer, è morta per cause naturali.

Da quanto racconta Clementina Locatelli, 62enne originaria di Cernusco sul Naviglio che da anni assisteva Ginetta, la sera di giovedì la donna sarebbe caduta in bagno ed avrebbe picchiato la testa contro il bidet. Visto che l'anziana era rimasta cosciente, la signora Locatelli non ha ritenuto necessario l'intervento dei soccorsi ed ha messo Ginetta a letto ma la mattina dopo l'ha trovata morta.

Se l'esame dovesse accertare che non si tratta di morte naturale, le accuse nei confronti della badante potrebbero andare dall'omicidio colposo, all'abbandono di incapace fino all'omissione di soccorso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Albosaggia, eseguita l'autopsia sull'anziana trovata morta

LeccoToday è in caricamento