Sondrio

Maltempo, arrivano i risarcimenti per gli agricoltori danneggiati nel 2014

Chi sono gli aventi diritto e come presentare le domande

Le piogge del novembre 2014 hanno danneggiato in maniera seria molte imprese agricole valtellinesi, e finalmente è possibile chiedere allo Stato un risarcimento dei danni subiti.

Grazie a un decreto legge del 5 maggio 2015, infatti, le imprese agricole non coperte da assicurazione in caso di calamità naturale possono richiedere di accedere al fondo di solidarietà per favorire la ripresa economica istituito nel 2004, per i danni causati dalle piogge alluvionali tra il 3 e il 17 novembre 2014.

Gli interventi compensativi potranno essere richiesti per danni subiti alle strutture aziendali, mentre le domande possono essere presentate dagli agricoltori e dalle cooperative che svolgono attività di produzione agricola che siano iscritti all'anagrafe delle imprese agricole e al registro delle imprese, abbiano subìto danni superiori al 30% della produzione lorda vendibile (esclusa quella zootecnica) negli insediamenti produttivi situati nelle aree di Ardenno, Berbenno Di Valtellina, Bianzone, Buglio In Monte, Castione Andevenno, Chiuro, Civo, Mello, Montagna In Valtellina, Poggiridenti, Ponte In Valtellina, Postalesio, Sondrio, Teglio, Tirano, Traona, Tresivio, Villa di Tirano.

Le domande possono essere presentate entro e non oltre il 29 giugno 2015, tramite posta certificata all'indirizzo : protocollo@cert.provincia.so.it , entro e non oltre lunedì 29 giugno 2015 ; oppure consegnate al protocollo generale, entro e non oltre le ore 16.30 del 29 giugno 2015. I moduli delle domande possono essere ritirati presso gli uffici del Settore Agricoltura e saranno disponibili sulla pagina Agricoltura del sito internet www.provincia.so.it.

Per ulteriori informazioni gli agricoltori interessati possono rivolgersi al personale del Settore Agricoltura della Provincia di Sondrio, in via Trieste 8, oppure chiamando il numero 0342.531641.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo, arrivano i risarcimenti per gli agricoltori danneggiati nel 2014

LeccoToday è in caricamento