menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sondrio, taglio del nastro per la nuova Cittadella dei servizi

Nella struttura saranno presenti 50 posti letto per anziani

Sondrio ha finalmente la sua Cittadella della persona, inaugurata il 31 gennaio nella struttura di via Don Bosco. Un percorso iniziato tre anni fa - con la posa della prima pietra a febbraio 2012 - e che finalmente si conclude con successo, grazie al contributo di un team di 160 persone guidate dal presidente della Fondazione della Casa di riposo città di Sondrio Alberto Del Curto.

A benedire il taglio del nastro era presente don Marco Zubiani, arciprete di Sondrio. La nuova struttura andrà ora ad integrare l'offerta della casa di riposo di via don Guanell?a con i suoi 50 posti letto per anziani, di cui 15 destinati a residenti della Valmalenco. Il plesso ospita anche il centro diurno disabili, mentre a breve verranno aggiunte anche altre strutture, tra cui una comunità socio-sanitaria in grado di accogliere una decina di ospiti.

Buone notizie anche sul fronte occupazionale per il territorio di Sondrio:  per l'intero 2015 si prevede l'assunzione di circa 200 persone a tempo indeterminato nella struttura.

.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento