rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Sondrio

Sondrio, droga in casa: coppia arrestata per spaccio

A casa dei due per eseguire un'ordinanza di arresto, i carabinieri hanno trovato droga e materiale per confezionarla in dosi

Si sono presentati a casa della coppia per eseguire un'ordinanza di arresto derivata d una sentenza, ma le manette sono scattate perché trovati in flegranza di ulteriori reati.

Nel pomeriggio di ieri 17 aprile i carabinieri del Nucleo radiomobile di Sondrio sono andati ad arrestare S.R, 42enne residente in città, condannata a 10 anni e 8 mesi per furto aggravato, detenzione di droga ai fini di spaccio e altri reati commessi fra il 1999 e il 2008, su sentenza emessa dalla Corte d'appello di Milano.

Arrivati all'abitazione che la donna condivide con il compagno S.G., 53enne già noto alle forze dell'ordine, i militari hanno notato una certa agitazione fra i due e, insospettiti, hanno deciso di eseguire un'accurata perquisizione domiciliare.

L'esito è stato positivo: nella tasca di un giaccone i carabinieri hanno trovato un involucro contenente circa 10 grammi di una sostanza stupefacente tipo eroina che, se spacciata, avrebbe potuto fruttare alla coppia circa mille euro per una cinquantina di dosi. Oltre alla droga sono stati rinvenuti e posti sotto sequestro alcuni frammenti di cellophane già tagliati per "impacchettare" le singole dosi, 650 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio, e 6 telefoni cellulari, un tablet e un pc portatile che saranno analizzati per controllare se siano stati utilizzati per l'attività illecita.

La coppia è stata quindi arrestata in flagranza per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio in concorso, e i due sono stati condotti rispettivamente al carcere di Sondrio e a quello di Como.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio, droga in casa: coppia arrestata per spaccio

LeccoToday è in caricamento