Sondrio

"Art bonus", vantaggi fiscali per chi effettua donazioni a favore dell'arte

Possono aderire aziende, privati e liberi professionisti. I due beni architettonici che necessitano un contributo sono Castel Masegra e teatro sociale di Sondrio

Castel Masegra

"Art bonus", ovvero il dono che conviene. E' questo il nome del progetto con cui il Comune di Sondrio permette ai privati di effettuare donazioni per la tutela del pubblico patrimonio culturale e artistico, ottenendo in cambio un considerevole risparmio fiscale. Secondo la relativa previsione di legge, il Comune deve comunicare ai cittadini e alle imprese quali opere saranno destinatarie della donazione.

A Sondrio sono due le strutture attualmente oggetto di attività di restauro significative: Castel Masegra, che è stato oggetto di lavori per 740mila euro, ma che per il completamento necessita ancora di 900 mila euro, e il teatro sociale che aprirà quest'anno interamente ristrutturato, ma che richiede ancora due milioni e 500mila euro di spesa. Una cifra già a bilanco per l'amministrazione: le donazioni servirebbero in questo caso a liberare risorse da investire in altri settori.

Potranno effettuare donazioni privati cittadini, liberi professionisti e aziende. Attraverso l'elargizione, oltre a contribuire a favorire il turismo e ad arricchire il patrimonio culturale del territorio, si potrà usufruire di agevolazioni fiscali. Ad esempio, donando nel 2015, si potrà recuperare il 65% della donazione nel giro di tre anni. Donando invece nel 2016 e 2017, si avrà diritto a vedersi restituire il 50%.

Le donazioni potranno essere effettuate tramite bonifico bancario a favore del Comune di Sondrio (Iban IT67 W 05216 11010 000000005981) specificando nella causale quale dei due edifici si intende finanziare. La ricevuta di donazione dovrà poi essere esibita in fase di dichiarazione dei redditi per avere diritto allo sgravio fiscale tramite credito di imposta.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Art bonus", vantaggi fiscali per chi effettua donazioni a favore dell'arte

LeccoToday è in caricamento