menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Asl, rinnovamento in vista nei prossimi mesi

Traslocano le strutture di Bormio in una nuova sede, e si profila la possibile ristrutturazione del plesso di Tirano

Si respira aria di rinnovamento nell'Asl di Sondrio dall'arrivo del nuovo direttore generale, Mauro Lovisari, che a sole 5 settimane dalla nomina sembra aver già posto le basi per una nuova direzione dell'Azienda sanitaria, orientata a migliorare il rapporto con i cittadini e aumentare l'efficienza dei servizi.

Complice il cambio di nomine nel Consiglio direttivo (che ha visto la riconferma di Lorella Cecconami e Angelo Garavaglia come direttori dei comparti sanitario e sociale, e l'arrivo di Roberto Pirardi come direttore amministrativo), Lovisari ha già tracciato le prime direttrici, che ririguarderanno la comunicazione tra ospedale e cittadino.

Oltre al rinnovamento del sito web dell'Azienda sanitaria, che diventerà più intuitivo e facilmente consultabile, arriverà anche una pubblicazione bimestrale elettronica, che permetterà di seguire periodicamente le attività dell'Asl sondriese. Il passo successivo sarà dedicato, invece, alla riduzione dei tempi di attesa e più in generale alla risoluzione del maggior numero di disagi per i pazienti.

Entro giugno, poi, saranno trasferite le strutture del plesso di Bormio dalla struttura di via del Ginnasio a via Agoi: mentre queste operazioni sono già programmate, il direttore  generale starebbe già pensando anche al trasloco dei centri dialisi di Bormio e Tirano a Sondalo, per offrire strutture più moderne, e alla ristrutturazione del plesso di Tirano, per concentrare in una sola struttura gli ambulatori dell'Asl e dell'Azienda ospedaliera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento