Sondrio

Dopo gli attentati di Parigi, aumentano i controlli in provincia di Sondrio

Riunione in prefettura del Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica

Dopo gli attentati di Parigi dello scorso venerdì 13 novembre, aumenta in Italia e anche in Valtellina il livello di guardia.

Pertanto oggi, martedì 17, il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica di Sondrio si è riunito per analizzare la situazione creatasi, in Valtellina e Valchiavenna, dopo quanto accaduto in Francia.

Durante la riunione, presieduta dal Prefetto di Sondrio Carmelo Casabona, alla presenza dei rappresentanti delle forze di Polizia che operano sul territorio, sono state analizzate le misure da predisporre a tutela del territorio, della sua popolazione e, in particolare, degli obiettivi sensibili quali chiese e dighe, oggetto quindi di particolare attenzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo gli attentati di Parigi, aumentano i controlli in provincia di Sondrio

LeccoToday è in caricamento