Sondrio

Viaggiavano con cacciaviti e picozza, denunciati

Tre uomini di nazionalità albanese sono stati denunciati, per loro foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno a Sondrio per tre anni

Tre albanesi sono stati fermati ad un posto di blocco sulla SS38 nelle vicinanze di Sondrio. A bordo dell'auto gli agenti della polizia hanno trovato e sequestrato alcuni cacciaviti ed una picozza.

I tre occupanti del mezzo, tutti di nazionalità albanese, non hanno saputo giustificare il motivo degli oggetti a bordo e pertanto, al termine degli accertamenti, sono stati denunciati in stato di libertà per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere.

Contestualmente i tre stranieri sono stati allontanati, con foglio di via obbligatorio, dal comune di Sondrio e da quelli limitrofi, con divieto di farvi ritorno per tre anni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viaggiavano con cacciaviti e picozza, denunciati

LeccoToday è in caricamento