menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli alloggi di via Tartini

Gli alloggi di via Tartini

La Provincia riapre il bando per gli alloggi universitari a Milano

C'è tempo fino al 28 luglio per presentare la domanda

È aperto il bando provinciale per l'assegnazione degli alloggi universitari nello stabile che la Provincia di Sondrio possiede a Milano, in via Tartini, e che ogni anno mette a disposizione per facilitare i giovani valtellinesi che scelgono di iscriversi all'università nel capoluogo lombardo.

Fra i partecipanti al bando, valido per l'anno accademico 2015/2016, verrà stilata una graduatoria a punteggio che decreterà l'assegnazione degli alloggi, e rimarrà valida fino al bando dell'anno seguente.

«Si tratta di una iniziativa di grande rilievo e significato – dichiara il Presidente della Provincia, Luca Della Bitta – Offrire occasioni ai nostri ragazzi che affrontano il periodo dell'Università é un investimento per il nostro futuro. Da loro uscirà la Valtellina e la Valchiavenna di domani. La Provincia ancora una volta dimostra di voler essere al fianco dei nostri cittadini anche in momenti strategici come quello della formazione. Una casa, curata e ben tenuta, a condizioni economiche sostenibili per tutti e premiando il merito. Ci piace una Provincia speciale per questo. Ai nostri ragazzi, insieme alla disponibilità di un alloggio, l'augurio di tornare nella nostra terra con l'esperienza e la formazione migliore per costruire il futuro. Conoscete e studiate il mondo, tornate con orgoglio a servire il luogo che vi ha visto nascere e crescere».

Per le informazioni riguardanti rette, requisiti di ammissione, modulistica e modalità di presentazione delle domande, è possibile consultare il sito della Provincia di Sondrio, oppure rivolgersi al Servizio istruzione al numero 0342.531200. Le domande vanno presentate all'Ufficio protocollo entro e non oltre il 28 luglio 2015.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento