menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Berbenno: picchia l'anziano genitore, arrestato 38enne

Intorno alle 22 si è recato a casa dei famigliari, nonostante avesse l'obbligo di non avvicinarsi

Un uomo di 38 anni, residente in Berbenno in Valtellina, è stato arrestato per il reato di maltrattamenti in famiglia e lesioni volontarie aggravate, nella tarda serata di venerdì 12 giugno, dopo che per l’ennesima volta si è scagliato con violenza contro i propri genitori.

Verso le ore 22, l'uomo, già noto alle Forze dell’Ordine per simili episodi, si è recato dai propri genitori, contravvenendo alla misura cautelare del divieto di avvicinamento all'abitazione di quest'ultimi cui era stato di recente sottoposto dalla competente Autorità Giudiziaria, e, nel corso di un litigio, ha percosso violentemente il padre, procurando all'anziano genitore lesioni giudicate guaribili dai medici del locale Pronto Soccorso in quindici giorni di prognosi.

Al termine delle formalità di rito, l'arrestato è stato portato presso la locale Casa Circondariale di Sondrio, a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento