menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bosco e legname possono creare 300 posti di lavoro

La filiera bosco-legno "Deve diventare “il progetto” per unire la tutela del territorio alla creazione di posti di lavoro"

Il presidente della Camera di Commercio, Emanuele Bertolini, ha esposto la sua idea per creare posti di lavoro: la filiera bosco-legno

Tale  proposta, secondo il Presidente, potrà garantire importanti risultato: "Deve diventare “il progetto” per unire la tutela del territorio alla creazione di posti di lavoro - ha sottolineato -. Il comparto delle segherie è molto importante per la provincia: in Valtellina e Valchiavenna si lavora il 12% del legname d’Italia. Ma da marzo non c’è più materia prima perché la Svizzera adesso la vende in Austria."

Ed ha continuato: "In Alto Adige si coltiva il 90% del bosco, per produrre legname da trasformare in cippato. Da noi, invece, si concentra l’attenzione su prodotti a basso valore aggiunto".

Secondo Bertolini la filiera bosco-legno potrebbe creare 300 nuovi posti di lavoro, le segherie sono pronte a investire sette milioni di euro per realizzare un polo di produzione di pannelli, purché il territorio consenta di coltivare il bosco.

«Ci sono delle opportunità sia per i diretti interessati, sia per la manutenzione e la valorizzazione del territorio - ha puntualizzato -. In termini occupazionali, per coltivare il bosco nel rispetto dell’ambiente, ci sarebbe lavoro per trent’anni e trecento persone. Poi ci sono le imprese per la produzione e l’ipotesi di polo tecnologico attivo nello sviluppo di questi prodotti. Un circolo virtuoso molto interessante». Un altro aspetto rilevante, ha sottolineato Bertolini, è la possibilità di riconvertire la professionalità degli edili rimasti senza lavoro - in sei anni ben 1.500 edili hanno perso il lavoro - per offrire delle opportunità nell'ambito legato alla filiera bosco-legno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento