ValtellinaToday

Caiolo: ha rubato metano per più di 2 anni, denunciato

Si era allacciato abusivamente alla rete

Un artigiano Caiolo è stato denunciato per "furto aggravato continuato" e di "attentato alla sicurezza degli impianti di energia".

L'uomo, da due anni, rubava gas metano allacciandosi abusivamente al contatore di un capannone attiguo: "Era riuscito - spiega il Capitano Claudio Leorini - a forzare un contatore del gas metano attiguo al duo capannone sito in Caiolo e ad allacciarsi abusivamente alla rete pubblica di distribuzione, riuscendo così a rubare una quantità di gas metano stimata in 25.000 metri cubi per un valore commerciale di quasi 25.000 euro."

L'ente erogatore del gas si è però accorta di una incongruenza nei dati comunicati dal contatore ed ha segnalato l'anomalia ai Carabinieri di Sondrio che, durante le indagini,  hanno appurato la manomissione del contatore ed individuato il responsabile un 41enne della zona, già noto alle forze dell'ordine.

Il valtellinese è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Sondrio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Lombardia torna in zona rossa, cosa si può fare e cosa no

  • Tragico investimento sulla direttrice Milano-Lecco: la vittima era scomparsa nella mattinata

  • Doppia tragedia sui monti che circondano il Lecchese: morti due uomini a Brumano e sul San Primo

  • Calolzio: scoperta società legata alla malavita, il Prefetto De Rosa la chiude

  • Cadavere nell'Adda: si tratterebbe della donna scomparsa due giorni fa

  • Titolare senza mascherina, clienti all'interno: chiuso bar di Oliveto Lario

Torna su
LeccoToday è in caricamento