menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Michele Spaggiari

Michele Spaggiari

Calcio, al Sondrio non basta il doppio vantaggio: la Virtus Bergamo rimonta

Valtellinesi avanti con la doppietta del solito Spaggiari, ma Germani e Tognassi li riprendono

Sfuma ancora una volta la prima vittoria stagionale per i ragazzi di Bertolini, che stavolta sono andati davvero vicini ai tanti bramati 3 punti. Al "Castellina" oggi arrivava la Virtus Bergamo, forte dei propri 10 punti in classifica, contro i 2 raccolti finora dal Sondrio. 1 punto a testa in data odierna per le compagini, che hanno chiuso i giochi sul risultato di 2 a 2.

Passano avanti dopo 10 minuti i padroni di casa, col solito Spaggiari che insacca il rigore da lui stesso guadagnato. Passano solo 4  minuti e ancora il bomber di casa punisce Bacuzzi: per Spaggiari è doppietta e il Sondrio conduce 2 a 0. Subito in avvio di ripresa Ronzoni sfiora il tris per i suoi, ma il pallone da lui calciato impatta sulla traversa. Al 25’ Germani dimezza lo svantaggio, rimettendo in carreggiata gli ospiti. A 5 dalla fine arriva anche il pareggio dei bergamaschi con Tognassi, ma un contatto discutibile in area fa scattare le proteste dei padroni di casa. L’episodio dubbio e le conseguenti proteste dei valtellinesi portano con sé addirittura 2 espulsioni, ossia Spaggiari e Colombo. Esagerata la decisione dell’arbitro, che chiuderà più tardi la gara dopo ben 6 minuti di recupero.

Il Sondrio accarezza i primi 3 punti stagionali ma la speranza si infrange nel finale. Prossimo impegno in trasferta col Ciserano, quest’oggi sconfitto per 3 a 2 al Brianteo dal Monza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento