menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio, il Sondrio saluta la Serie D

La sconfitta casalinga con la Grumellese non lascia scampo alla compagine valtellinese

Si spengono le speranze del Sondrio Calcio, che alla quartultima giornata sono matematicamente costretti alla retrocessione. È infatti incolmabile il gap per raggiungere la zona play-out in queste ultime 3 giornate. "Castellina" ieri teatro di una sfida alla Grumellese che poteva mettersi immediatamente bene per il Sondrio, che conquista un penalty dopo soli 5 minuti, ma Frattini strega Pontiggia dal dischetto, che fallisce. L'uomo più pericoloso dei bergamaschi, l'assai mobile centravanti Gullit Okyere, punisce i valtellinesi al 40', portando in vantaggio i giallorossi. Nella ripresa non arrivano altre reti; è sufficiente quella della prima frazione di Okyere per regalare 3 punti preziosi ai suoi e condannare il Sondrio, non premiato dal risultato. Una stagione difficile che si avvia alla conclusione; mancano 3 partite, e i valtellinesi domenica prossima saranno impegnati al "Legler" di Ponte San Pietro col Pontisola.

SONDRIO – GRUMELLESE 0-1

RETI: 40′ pt Okyere

SONDRIO: De Tommaso, Mostacchi, Frigerio, Ronzoni, Fiorina (1′ st Della Cristina), Martinelli, Crea, Speziale, Fascendini (1′ st Buzzella), Pontiggia, Spaggiari. A disp.: Foppoli, Scaramellini, Rossignoli, Brandi, Idrissi, Fratelli, Codega.

GRUMELLESE: Frattini, Bonfanti, Pozzoni, Grigis, Carroccio, Angioletti, Lleshaj, Forlani, Okyere, Flaccadori, Rizzola (28′ st Austoni e 48’st Previtali). A disp.: Bolis, Salvoni, Antwi, Belotti, Longo, Pasini, Berretta. All. Roberto Bonazzi.

ARBITRO: Fabio Mattia Festa di Avellino

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento