menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio Sondrio, i valtellinesi chiudono la stagione con una sconfitta

Nell'ultimo impegno di una stagione da incorniciare, i ragazzi di Bertolini vengono superati per 2 a 0 dall'Inveruno

Non è riuscito a togliersi un ultimo sfizio il Sondrio, ossia quello di congedare il proprio pubblico con una vittoria: la gara con l'Inveruno ha visto infatti gli ospiti imporsi per 2 reti a 0, siglate da Grassi e Lella. Il vantaggio dei gialloblù arriva sul finire del primo tempo, col gol da facile posizione di Grassi. Il raddoppio arriva invece sul finire della seconda frazione di gioco, con l'errore di Colombo che propizia la marcatura di Lella. Indubbiamente la formazione ospite affrontava la sfida con più motivazioni, visto che aveva bisogno di una vittoria per conquistare la salvezza, e così è stato. Il Sondrio invece, come già ricordato, era ormai in una posizione di assoluta tranquillità, conquistata grazie a un cammino incredibile cominciato quasi per caso a settembre. Proprio così, quasi per caso, visto che il Sondrio a inizio stagione era pronto ad affrontare il campionato di Eccellenza, e quindi aveva alle spalle una preparazione estiva mirata per affrontare quel tipo di campionato. E' arrivato invece l'incredibile ripescaggio last minute che ha catapultato il sodalizio di Bertolini nella realtà della Serie D, nella quale fin da subito ha sgomitato per farsi posto e per provare a restarci. Così è stato: una marcia trionfale che ha portato il Sondrio perfino a respirare l'aria dell'alta classifica, stando per svariato tempo a ridosso delle primissime posizioni, calando poi inevitabilmente nella seconda parte di stagione, ma senza mai crollare totalmente, smentendo tutti gli scettici. Il Sondrio, grazie allo splendido lavoro di Bertolini e alle generose prestazioni in campo di tutti i suoi giocatori, chiude la stagione con uno splendido settimo posto, lasciandosi dietro club ben più "quotati" come Pro Sesto, Pontisola e lo stesso Inveruno. Un'impresa davvero impensabile a inizio stagione: complimenti!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Le cinque camminate per boschi e monti più belle nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento