menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
sondriocalcio.com

sondriocalcio.com

Calcio, Sondrio in risalita: pari e patta contro il Pontisola

Valtellinesi avanti con Spaggiari, ma i bergamaschi riacciuffano la gara con Pedrocchi

Prosegue la striscia utile del Sondrio di mister Bertolini, che appare in netta ripresa in quest'ultimo periodo. Il pareggio interno per 1 a 1 col Pontisola è infatti il quarto risultato utile consecutivo. Non era facile far risultato con un avversario ostico come la compagine di mister Gaburro, anche se per la verità non viveva un gran periodo di forma; era arrivata una vittoria nell'ultimo impegno, ma prima di quella c'era stata una serie di risultati negativi. 1 punto a testa per accontentare entrambe le formazioni, sicuramente di più quella di Bebeto, che si sgancia così dall'ultimo posto, salendo a quota 13 e lasciando in solitaria a 12 il Fiorenzuola.

Prima frazione di gara senza reti, ma gli ospiti ci vanno davvero vicini, non fosse per la traversa che salva i valtellinesi. Il Sondrio sblocca la pratica al 28' della ripresa, col rigore guadagnato e trasformato da capitan Spaggiari. 10 minuti più tardi il Pontisola pareggia, grazie al lavoro degli elementi di maggior qualità per gli ospiti, Ferreira Pinto e Lella, che confezionano l'azione che permette a Pedrocchi di siglare il gol del definitivo 1 a 1.

Prossimo impegno per il Sondrio domenica al "Breda", dove ad attenderlo ci sarà la Pro Sesto reduce da un 1 a 1 con la Varesina. 

SONDRIO – PONTISOLA 1-1 (primo tempo 0-0)

RETI:  28′ st Spaggiari su rigore, 40′ st Pedrocchi.

SONDRIO: De Tommaso, Mostacchi, Secchi, Colombo, Frigerio, Poncetta, Ronzoni, Brandi, Amedeo Fascendini (19′ st Baltrigo), Stefano Locatelli (1′ st Spaggiari), Crea (41′ st Della Cristina). A disp.: Marco Fascendini, Fiorina, Martinelli, Buzzella, Speziali, Mattia Locatelli. All.: Alberto Bertolini.

PONTISOLA: Gherardi, Alborghetti, Pellegrinelli, Mazzucotelli, Ientile, Lonardi (22′ pt Carrieri), Signorelli (11′ st Scaldaferro), Pedrocchi, Lella, Ferreira Pinto, Nardi. A disp.: Vagge, Seminati, Zambelli, Sangalli, Figoli, Capelli, Ruggeri. All. Marco Gaburro.

ARBITRO: Feraudo di Chiavari

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

social

"Lol chi ride è fuori": il programma è già diventato un tormentone

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Attualità

La nuova truffa corre su WhatsApp: casi anche nel Lecchese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento