Sondrio

Calcio Sondrio, la Folgore acciuffa i valtellinesi nel finale

1 a 1 nell'ultima trasferta della stagione per i ragazzi di Bertolini

Impegno in trasferta per il Sondrio, che va a far visita alla Folgore Caratese, invischiata nella lotta per la salvezza. Sondrio che può permettersi invece di affrontare la gara con più tranquillitá, vista l'ottava piazza in classifica. Assenze non irrilevanti su entrambi i fronti: padroni di casa privi del proprio capocannoniere Valente per squalifica, mentre per gli ospiti è da sottolineare, tra le tante assenze, quella di Della Cristina, assente per lo stesso motivo del collega avversario. La gara inizia bene per il Sondrio, che sblocca la pratica dopo 8 minuti: é Spaggiari ad andare in gol, siglando da posizione defilata dopo aver dribblato l'estremo difensore locale. La Folgore ha bisogno di punti e non ci sta, facendosi vedere diverse volte dalla parti di Fascendini. Su tutte la clamorosa doppia occasione nel finale della prima frazione, in cui la difesa valtellinese se la cava egregiamente. Nella ripresa la Folgore prosegue coi tentativi di rimettere in paritá la partita, ma le sortite non sono abbastanza pericolose per bucare Fascendini. Solo nel finale di gara con Perego arriva il tanto bramato gol del pareggio. Al 41' il giocatore di casa sfrutta al meglio l'occasione nata dagli sviluppi di una punizione. Termina sull'1 a 1 l'incontro tra Folgore Caratese e Sondrio, pronte a chiudere il proprio campionato rispettivamente con Montichiari e Inveruno. Per il Sondrio l'ultimo match del campionato sará di fronte al proprio pubblico, al Castellina, dove i supporters valtellinesi saranno pronti a rendere omaggio alla squadra per la straordinaria annata disputata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio Sondrio, la Folgore acciuffa i valtellinesi nel finale

LeccoToday è in caricamento