menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
https://www.sondriocalcio.com/

https://www.sondriocalcio.com/

Calcio Sondrio, nulla da fare col Ciserano

Ai bergamaschi basta la rete di Dragoni per avere la meglio dei valtellinesi

Nel turno infrasettimanale valido per la settima giornata di ritorno, il Sondrio era chiamato a una difficile sfida interna col Ciserano, quarta forza del campionato. Momento complicato in casa valtellinese: dopo la pesantissima sconfitta di domenica con la Virtus Bergamo, in un cruciale scontro salvezza, nemmeno ieri pomeriggio sono arrivati punti. La formazione allenata da Rizzi si è infatti imposta per 1 a 0, grazie alla marcatura di Dragoni, sugli sviluppi di azione da corner,  attorno alla metà della prima frazione di gioco. Tante le occasioni create dai bergamaschi, con Ghisalberti quale principale arma di offesa, ma che come ricordato si sono imposti solamente di misura, grazie anche a una buona prestazione dei valtellinesi. Prestazione che non serve a smuovere nulla sul fronte classifica, che vede sempre il Sondrio fermo a quota 16, sul fondo. Piccolo passo avanti per le principali rivali per la salvezza, che ieri si sfidavano tra loro, e in virtù del doppio pareggio hanno tutte mosso di un punto la propria classifica: nello specifico, 0 a 0 tra Mapello (23) e Caravaggio (26) e 1 a 1 tra Fiorenzuola (27) e Virtus Bergamo (25).  Situazione alquanto complicata ora per il Sondrio, chiamato domenica a un'altra delicata sfida con la Folgore Caratese, che coi suoi 29 punti potrebbe comunque essere risucchiata nella lotta salvezza.  La classifica dietro è corta, a parte proprio per quanto riguarda i valtellinesi, a 7 lunghezze dalla penultima, che hanno grande bisogno di punti per tentare di crederci fino alla fine.

SONDRIO – CISERANO 0-1

RETI: 23’ pt Dragoni

SONDRIO: De Tommaso, Mostacchi (15’ st Speziali), Frigerio, Turati (1’ st Buzzella), Fiorina, Martinelli, Pontiggia (32’ st Spaggiari), Ronzoni, Della Cristina, Crea, Della Mina. A disp.: M. Fascendini, Secchi, Scaramellini, S. Locatelli, Poncetta, Speziale. All. Franco Marelli.

CISERANO: Mora, Ruggeri, Provenzano, Rotini, Suardi, Gotti, Crotti (44’ st Risi), Stucchi, Dragoni, Ghisalberti, Maspero (40’ st Gesmundo). A disp.: Consol, Pollero, Avantaggiati, Salandra, Malfettone. All. Paolo Rizzi.

ARBITRO: Pierpaolo Loffredo di Torino

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento