Sondrio

Carabinieri, furti in diminuzione in provincia

Un anno impegnativo quello che si è da poco concluso per i carabinieri della provincia di Sondrio che sono stati impegnati nell'80% dei casi segnalati in Valtellina e Valchiavenna. 

Nel 2014 i reati registrati in provincia sono stati 4390, in 1938 casi è stato identificato l'autore, le persone denunciate sono state 1337 e 121 quelle arrestate

I furti in provincia sono leggermente diminuiti, nel 2013 erano stati 369, nel 2014 quelli registrati sono 366 e nel 13,6% dei casi gli autori sono stati identiticati, 29 sono state le denunce in stato di libertà e 18 gli arresti in flagranza di reato.

I reati inerenti le sostanze stupefacenti hanno visto l'arresto di 13 persone e la denuncia di 43. Le sostanze sequestrate sono: 5kg di hashish e marijuana, 500 gr di eroina e 50 gr di cocaina e gli assuntori segnalati sono 196.

Le contravvenzioni per infrazione al codice della strada sono state 3856 e 268 le patenti ritirate principalmente per guida in stato di ebrezza.

L'attività dei Nas, il Nucleo Anti Sofisticazioni, ha effettuato 96 ispezioni e nel 50% dei casi sono state riscontrate violazioni. 

Il Nil Nucleo Carabinieri ispettorato del lavoro ha svolto 169 controlli che hanno portato al recupero di 61.000 euro di contributi sottratti all'INPS e sanzioni pari a 48.000 euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri, furti in diminuzione in provincia

LeccoToday è in caricamento