menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Impiegavano lavoratori irregolari, pesanti sanzioni per tre aziende agricole

Diciassette le aziende controllate dai Carabinieri di Sondrio

L'attività straordinaria di controllo sui luoghi di lavoro nel settore agricolo da parte dei militari del Nucleo ispettorato del lavoro dei Carabinieri di Sondrio ha portato alla scoperta di alcune violazioni da parte di 3 aziende agricole locali.

Le tre imprese risultate irregolari, sulle 17 controllate, avevano tra i loro dipendenti 7 lavoratori "in nero", tre polacchi, un romeno, un tunisino e due italiani, e hanno, per questo, ricevuto 21 sanzioni amministrative per un totale complessivo di 31mila euro.

L'attività delle aziende però, rispetto a quanto prevede la legge, non è stata sospesa vista la stagionalità e le tempistiche per la raccolta di mele e uva. I 7 lavoratori in nero sono stati assunti in modo regolare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Cosa si può fare in zona arancione: le nuove regole spiegate

Attualità

Al via in Lombardia treni solo per passeggeri "Covid tested"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    Che cos’è il burnout da smart working?

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento