menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castionetto, precipita in una scarpata tra le vigne e muore

L'uomo, 60 anni, non era rientrato a casa; il corpo è stato recuperato nella notte

E' stato recuperato nella notte il corpo - senza vita - di un uomo di 60 anni per il quale - nella tarda serata di sabato 29 maggio - erano partite le ricerche per il mancato rientro.

L'allerta intorno alle 22. L'uomo - residente a Castionetto - non era tornato a casa - come previsto, alle 21 - dopo essere andato nella propria vigna, poco distante dal paese; l'auto parcheggiata nei pressi del vigneto e la presenza di una scarpata poco distante hanno aumentato le preoccupazioni dei familiari, che hanno quindi richiesto l'intervento dei soccorsi.

I tenici del Soccorso Alpino sono giunti in zona e - dopo un sopralluogo - hanno avvistato il corpo, recuperato con l'ausilio di un argano a motore, con la tecnica del contrappeso, aprendo un varco nella fitta vegetazione, e il personale medico - giunto sul corpo - ne ha constatato il decesso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Verso il nuovo Dpcm del governo Draghi: ecco cosa cambierà

Attualità

Quando farò il vaccino? Il sito che calcola quanto dovrai aspettare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento