rotate-mobile
Sondrio

Cinghiali, 600 mila euro di danni all'agricoltura ogni anno

La denuncia di Coldiretti: la situazione non è più sostenibile

Quanti danni provocano i cinghiali nel territorio lombardo? Tanti, troppi, secondo le stime Coldiretti. Da Lecco a Varese, fino a Milano, ma anche a Sondrio, questo animale ha ricominciato a scorrazzare indisturbato nelle aree verdi. Ogni anno, secondo Coldiretti, i cinghiali causano danni pari a seicentomila euro in Lombardia. Queste le stime riportate dal Corriere della Sera del 25 maggio.

Se a queste cifre si sommano quelle relative ai danni causati alle coltivazioni dalle nutrie, si sale a 750 mila euro, mentre supera i 400 la stima dei disastri all'agricoltura provocati da corvi, piccioni e storni. Una situazione insostenibile secondo Coldiretti.

​Da qualche anno sono in atto diverse campagne di contenimento con abbattimenti mirati, provvedimenti che però, dati alla mano, non sembrano più bastare. Anche perchè sono a carico delle province ed effettuati a guardie venatorie specializzate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cinghiali, 600 mila euro di danni all'agricoltura ogni anno

LeccoToday è in caricamento