menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cinghiali, Coldiretti lancia l'allarme: troppe razzie nei campi coltivati

I danni provocati negli ultimi 4 anni, dal 2011 al 2014, ammontano a circa duecentomila euro

Secondo le stime effettuate da Coldiretti Sondrio su tutta la Provincia, i danni provocati dai cinghiali negli ultimi 4 anni, dal 2011 al 2014, ammontano a circa duecentomila euro. Una cifra che rappresenta, secondo Coldiretti, la gravità della situazione e dimostra come questi animali mettano a repentaglio la sicurezza del campi coltivati.

Il presidente di Coldiretti Sondrio Alberto Marsetti aggiunge che le stime sono calcolate al ribasso. La presenza di queste bestie è cresciuta nel tempo.  È necessario intervenire subito- commenta Marsetti - Serve un’azione programmatica di contenimento con interventi mirati e incisivi". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Nasce la via fittizia "via Sogni di Gianni Rodari n. 1000"

  • social

    Mangiare etnico a Lecco

  • social

    Personaggi illustri lecchesi: Giuseppe Bovara

Torna su

Canali

LeccoToday è in caricamento